PayPal ha appena lanciato ufficialmente il suo servizio di acquisto di Cryptocurrency

In ottobre, PayPal ha fatto ondate quando ha rivelato che avrebbe sostenuto l’acquisto e la vendita di beni crittografici come Bitcoin ed Ethereum all’interno della propria applicazione.

Si è trattato di una grande inversione di tendenza rispetto ai commenti fatti dall’ex CEO della società, che ha definito la Bitcoin una delle più grandi truffe della storia. Ci sono anche storie aneddotiche raccontate da investitori dello spazio come Erik Voorhees di ShapeShift dei dipendenti di PayPal che ridono della Bitcoin.

Dopo settimane di beta testing, il servizio si è finalmente esteso a tutti i suoi clienti negli Stati Uniti.

PayPal lancia Crypto-Asset Acquisti e Vendite

Annunciato oggi, PayPal ha confermato che tutti „i titolari di conti PayPal idonei negli Stati Uniti possono ora acquistare, tenere e vendere valuta criptata direttamente con PayPal“. Questo avviene dopo una lista d’attesa e settimane di beta testing.

Ricapitolando, gli utenti idonei potranno acquistare Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e Litecoin attraverso l’applicazione PayPal. Questo verrà distribuito agli utenti Venmo e agli utenti di „mercati internazionali selezionati“ nella prima metà del 2021.

„Per aumentare la comprensione dei consumatori e l’adozione della crittovaluta, l’azienda sta introducendo la possibilità di acquistare, tenere e vendere selezionate valute crittografiche, inizialmente con Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e Litecoin, direttamente all’interno del portafoglio digitale di PayPal. Il servizio è ora disponibile per i titolari di un conto PayPal negli Stati Uniti. La società prevede di espandere le funzionalità a Venmo e a mercati internazionali selezionati nella prima metà del 2021“.

PayPal collabora con Paxos Trust Company, un depositario regolamentato e fornitore di servizi di crittografia. Il colosso fintech ha anche ricevuto l’approvazione del Dipartimento dei Servizi Finanziari dello Stato di New York (NYDFS) per lanciare questa operazione.

Ambizioni appena al di là di uno scambio di crittografia

PayPal ha ambizioni che vanno al di là di un semplice cambio di valuta criptata.

L’amministratore delegato di PayPal, Dan Schulman, ha dichiarato nel terzo trimestre dell’anno in corso, che l’azienda „abbraccerà“ le valute digitali della banca centrale (CBDC):

Infine, vorrei discutere il nostro recente annuncio per aumentare l’utilità delle valute crittografiche, così come, abbracciare nuove forme di valuta digitale della Banca Centrale. Stiamo entrando in una nuova era di servizi finanziari in cui i nostri portafogli e tutti i servizi che li circondano passano dal fisico al digitale.

Ha elaborato in quella chiamata dei guadagni del terzo trimestre che vede le CBDC come importanti nel passaggio globale verso un’economia più „digitale“.