Il ritiro della Bitcoin – era questo il momento di entrare?

Domenica e lunedì c’è stata la netta correzione del prezzo del Bitcoin che era stata a lungo attesa. Era questo il momento di entrare sul mercato per i nuovi investitori?

Il prezzo del Bitcoin è salito inesorabilmente dal superamento del massimo storico del 2017. Ogni volta che c’è stato un calo, il prezzo è stato riacquistato in modo non stupido. Le cose erano diverse: le istituzioni compravano.

Enormi entità come Greyscale e PayPal erano in testa. Greyscale, che acquistava per il suo Bitcoin Billionaire, e PayPal per conto dei suoi 346 milioni di utenti. Altri importanti acquirenti, come MicroStrategy di Michael Saylor, stavano facendo un’ondata nello spazio con i loro enormi acquisti recenti di Bitcoin. Galaxy Digital Holdings e Square sono stati gli altri importanti acquirenti.

I segnali c’erano

Dopo aver superato il suo massimo storico di circa 20.000 dollari Bitcoin non si è fermata. Quasi nessuna azione di prezzo laterale per consentire l’accumulo. O eri su questo razzo o non c’eri. In un periodo di sole 4 settimane il Bitcoin ha raddoppiato il suo valore a 40.000 dollari e ha continuato a salire.

40.000 dollari sono una cifra tonda e i mercati li rispettano. I profit takers devono aver visto la loro opportunità e la pressione di vendita è diventata immensa. Un RSI (Relative Strength Indicator) settimanale che mostrava, a metà degli anni ’90, che il Bitcoin era ormai fortemente sovraccarico.

Il prezzo ha raggiunto quasi 42.000 dollari prima che iniziasse il calo.

Un brusco e rapido crollo del prezzo ha visto il Bitcoin scendere a quasi 30.000 dollari. Due giorni di intense vendite e la moneta criptata numero uno ha finalmente avuto la sua correzione.

Più di 150 miliardi di dollari sono stati spazzati via dall’intero tetto del mercato delle Cryptocurrency in mezzo alle frenetiche vendite – un contrasto così netto con la pressione di acquisto che l’aveva preceduta.

Una fantastica opportunità di acquisto?

Quando si verificano correzioni così allarmanti, è estremamente difficile rimanere calmi e concentrati. Chi l’ha fatto e ha comprato il tuffo potrebbe certamente sorridere mentre il prezzo rimbalzava. Per i nuovi investitori che aspettavano dietro le quinte, forse un prezzo di quasi 30.000 dollari era un po‘ caro – o forse era l’acquisto dell’anno?

Bisognava essere veloci, perché la Bitcoin è stata acquistata incredibilmente veloce a questi livelli. Al momento di scrivere, la Bitcoin è risalita a circa 36.000 dollari – non male per una giornata di lavoro.

Resta da vedere se il Bitcoin continuerà ad andare alla deriva lateralmente e verso il basso per continuare la sua correzione e permettere ad altri investitori di entrare. Tuttavia, non si può negare che ci troviamo in un mercato toro e la tendenza è ancora decisamente al rialzo.

Ci saranno sempre delle correzioni, e alcune di queste saranno nette come i due giorni precedenti – un tempo per gli investitori di accumulare di più, o per i nuovi speculatori di salire a bordo. Tuttavia, la storia ci dice che una volta che la Bitcoin ha iniziato la sua corsa al rialzo, la traiettoria verso l’alto è forte e i cali sono minori.

Questo è stato il punto d’arresto per salire a bordo? Solo il tempo ce lo dirà.